Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Dove siamo

 

 
Politica  
Nel mondo  
Finanza  
Cultura  

 

 

 

 
Previsioni
di tempo


Site Amici della Russia
Contact Center per e-culture ed e-tourism
,
Rambler's Top100
Rambler's Top100

Numero 1(92)
Numero 1(92)
1 - 28 febbraio 2005
RIASSUNTO DEL NUMERO
POLITICA
...NON PASSA LO STRANIERO!
Bilancio 2004: INVOLUZIONE
La rivolta dei pensionati mostra la debolezza del potere e lisolamento di Putin
VOILA !!
Intervista a Yegor Gaidar, uno dei protagonisti politici dei difficili anni 90
NEL MONDO
Dopo il terzo turno
Il Ministero degli Esteri russo invita la Lettonia a non far guerra allURSS
La Russia non esamina la questione relativa allingresso nellUnione Europea
BERLUSCONI E FASSINO, OPPURE PRODI
FINANZA
Il progetto di Putin sfumato: linflazione cresce a ritmi senza precedenti
Il dollaro si svaluter nel corso di due anni, dichiara il Congresso degli USA
Esagerate le voci in merito alle dimissioni del Governo
Lanno della stagnazione economica
I Paesi dellUE hanno stanziato 273 milioni di euro per le regioni colpite dallo Tsunami
Le previsioni del Ministero per lo Sviluppo economico: la crescita delleconomia russa nel 2005 si manterr dinamica, ma rallenter
I dieci pi importanti avvenimenti riguardanti leconomia russa nel 2004
CULTURA
Da Giotto a Malevich. La reciproca meraviglia, al Museo Pushkin dal 7 febbraio al 10 maggio 2005
Mosca una citt darte, al pari delle maggiori capitali culturali dEuropa
Rotari International ed il festival di cultura russa in Italia

  POLITICA In alto
    ...NON PASSA LO STRANIERO!
    Dora in poi le compagnie, i cui pacchetti azionari di controllo appartengono alle persone che non godono il privilegio di essere cittadini russi, non potranno avere la possibilita di sfruttare il sottosuolo del paese. Il Ministero delle risorse naturali ha vietato a queste compagnie di partecipare alle aste dove si aquistano i diritti per lo sfruttamento del sottosuolo.
...segue 
    Bilancio 2004: INVOLUZIONE
    Politica interna russa inintellegibile. Inquietudini e perplessit allestero, e timore del ritorno dellImpero, mentre gli investitori battono prudentemente in ritirata. Negli ultimi mesi, gran parte dei mass media occidentali si sono scagliati sulla politica russa e sui cambiamenti che si stanno verificando in Russia.
...segue 
    La rivolta dei pensionati mostra la debolezza del potere e lisolamento di Putin
    Fin dallinizio della sua presidenza, Vladimir Putin stato impegnato nella costruzione di un verticalismo governativo, sopprimendo con decisione qualsiasi tentativo di resistenza. lecito ricordare alcune fasi di questo processo. Nel 2000, i leader regionali sono stati privati di una parte considerevole della loro autorit: il Consiglio della Federazione, da un club di Governatori diventata unarena per lobbysti di mestiere, mentre in diverse regioni i Governatori hanno cominciato ad essere sorvegliati dai rappresentati plenipotenziari del Presidente.
...segue 
    VOILA !!
    La vendita della Yuganskneftegaz non ha segnato lattesa e definitiva conclusione del caso Yukos. I dirigenti della compagnia non cedono, e il clima politico rimane teso per le piu o meno velate ingerenze dellOccidente. Grande ritorno dimmagine per Khodorkovskij, mentre il business russo rimane sulle spine. Il caso della YUKOS, che ha turbato gran parte dellopinione pubblica russa per quasi un anno e mezzo, ha avuto un nuovo inatteso risvolto proprio nel momento in cui tutti pensavano che la vicenda si fosse ormai conclusa. Infatti, il 19 dicembre, data dellasta organizzata dalle autorit, dopo la vendita per 9,3 miliardi di dollari.
...segue 
    Intervista a Yegor Gaidar
    Non posso assumermi la responsabilit di predire il numero di sciocchezze che sono in grado di fare le autorit russe
    Intervista a Yegor Timurovich Gaidar, uno dei protagonisti politici dei difficili anni 90

...segue 
  NEL MONDO In alto
    Dopo il terzo turno
    Come supponevamo, il terzo turno delle elezioni ucraine, svoltosi il 26 di dicembre, ha si concluso con la vittoria di Viktor Jushchenko, leader della rivoluzione arancione. Le elezioni si sono svolte in relativa tranquillit, grazie a migliaia di osservatori stranieri arrivati dallestero in Ucraina. Tra laltro, i propagandisti di entrambe le parti avverse fino allultimo giorno hanno continuato a lanciare allarmi sulle intenzioni da parte degli avversari di realizzare un colpo di Stato.
...segue 
    Il Ministero degli Esteri russo invita la Lettonia a non far guerra allURSS
    Questanno si festeggeranno i 60 anni dalla vittoria sul nazismo. Diversi Paesi hanno deciso di celebrare questanniversario in maniera differente. Alcuni organizzeranno parate militari solenni, altri apriranno dei musei dedicati alle vittime del nazismo.
...segue 
    La Russia non esamina la questione relativa allingresso nellUnione Europea
    La Russia non prende in esame la questione inerente alladesione allUnione Europea, ha detto il Ministro degli Esteri russo Serghej Lavrov nellintervista rilasciata al giornale tedesco Handelsblatt. Il testo dellintervista collocato nel sito ufficiale del Ministero degli Esteri russo.
...segue 
    BERLUSCONI E FASSINO, OPPURE PRODI
    Sfida mediatica fra il Presidente del Consiglio e il Segretario DS

    E stato un confronto aspro, senza giri di parole, e senza sconti quello che ha visto protagonisti a distanza il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ed il Segretario DS Piero Fassino. Il secondo era protagonista in un anomalo Congresso del suo partito, anomalo perch Fassino ci entrato non come candidato alla successione di se stesso come sarebbe normale in una qualsiasi vicenda congressuale, ma da Segretario gi riconfermato con una bulgara percentuale di circa l80% , la stessa dirottata poi sullunico ex comunista italiano che sia riuscito ad essere Presidente del Consiglio, quel Massimo DAlema che lassemblea DS ha riconfermato Presidente del Partito.
...segue 
  FINANZA In alto
    Il progetto di Putin sfumato:
    linflazione cresce a ritmi senza precedenti

    Il 20 di gennaio il Ministro per lo Sviluppo economico e il Commercio russo, German Gref ha dichiarato che nei primi 17 giorni di gennaio la crescita dei prezzi dei beni di consumo in Russia stata dell1,9%. Ne risulta che linizio di questanno ha comportato uninflazione superiore a quella dellanno scorso, - e questo non rientrava affatto nei piani ufficiali delle autorit, secondo ai quali avrebbe invece dovuto decisamente rallentare.
...segue 
    Il dollaro si svaluter nel corso di due anni, dichiara il Congresso degli USA
    Il corso del dollaro americano nei prossimi due anni scender progressivamente. Lha dicharato - come riporta Reuters lamministrazione di bilancio del Congresso degli USA.
...segue 
    Esagerate le voci in merito alle dimissioni del Governo
    A gennaio di questanno, nonostante la stabilit del bilancio russo e la mancanza di qualsiasi indizio di una crisi economica, in Russia si verificata unondata di contestazioni.
...segue 
    Lanno della stagnazione economica
    Dopo i successi del 2003 leconomia Russa minaccia una battuta darresto. Il pericolo dellinflazione spinge il Governo a correre ai ripari valutando una riduzione dellIVA e riforme fiscali. C ormai chi confronta le prospettive economiche della Russia per i prossimi anni con lepoca di stagnazione di Leonid Breznev. Dopo il boom degli anni 60, negli anni 70 i tassi di crescita economica dellURSS si sono ridotti sempre di pi: mentre negli anni 60 i tassi medi di crescita raggiungevano circa l8%, nei primi anni 70 si sono ridotti fino al 6%, per toccare a volte perfino il 4%.
...segue 
    I Paesi dellUE hanno stanziato 273 milioni di euro per le regioni colpite dallo Tsunami
    I Paesi membri dellUnione Europea hanno stanziato in tutto circa 273 milioni di euro per aiutare le popolazioni degli Stati del Sud e del Sud-Est Asiatico, nonch di quelle dellAfrica orientale, vittime del maremoto. Altri 23 milioni di euro sono arrivati dai fondi raccolti dalla Commissione Europea.
...segue 
    Le previsioni del Ministero per lo Sviluppo economico:
    la crescita delleconomia russa nel 2005 si manterr dinamica, ma rallenter

    Il carattere dinamico della crescita delleconomia della Federazione Russa nel 2004 rimarr invariato, ma i ritmi saranno pi lenti lincremento del PIL raggiunger solo il 6%, e il raggiungimento degli indici finalizzati di inflazione all8,5% per tutto il 2005 risulter estremamente difficoltoso, dopo limpennata di gennaio.
...segue 
    I dieci pi importanti avvenimenti riguardanti
    leconomia russa nel 2004

...segue 
  CULTURA In alto
    Da Giotto a Malevich. La reciproca meraviglia,
    al Museo Pushkin dal 7 febbraio al 10 maggio 2005

    Vuole essere un paragone tra larte russa e larte italiana pittura, scultura, architettura e disegno nei secoli; prendendo come dato di partenza Bisanzio, antica capitale imperiale, e la sua stilistica fortemente codificata, radice comune delle culture dei due Paesi, la mostra conduce lo spettatore passo per passo attraverso le evoluzioni artistiche subite dalle due culture nel corso del tempo, permettendogli di metterle direttamente a confronto.
...segue 
    Mosca una citt darte, al pari delle maggiori capitali culturali dEuropa
    Come ribadito dallU.N.E.S.C.O., fondamentale la cura e la preservazione dei siti artistici e culturali che come Mosca hanno una rilevanza internazionale.
...segue 
    Rotari International ed il festival di cultura russa in Italia
    Nel mese di luglio dellanno scorso (2004) a Mosca, nella Sala Ovale della Biblioteca Panrussa delle Letterature Straniere Rudomino ha avuto luogo la riunione annuale del Comitato bilaterale franco-russo Rotari, a cui hanno partecipato i rotariani di Francia, Russia, Svezia e Messico.
...segue