Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Riferimenti
 
Numero 4(49)
A giudizio torturatore Argentino

    La magistratura spagnola ha portato al processo una delle cause penali pi clamorose, a carico di un partecipante attivo alle rappresaglie dei tempi della dittatura militare in Argentina (1976-1983).
    Secondo quanto hanno comunicato le fonti nella corte di Madrid, alla fine di questanno inizierebbe il processo a carico di Adolfo Scilingo, un noto criminale militare, capitano a riposo della Marina militare dellArgentina. Contro di lui sono avanzate le accuse del genocidio, del terrorismo e delluso delle torture.
    Il giudice Baltazar Garcon che conduce la causa a carico del capitano argentino, ha dimostrato che Scilingo aveva partecipato ad alcuni raid della morte, massacri degli oppositori argentini che venivano giustiziati, essendo gettati gi nelloceano dagli aerei. Durante le indagini Scilingo che tempo fa era venuto volontariamente a Madrid, ha riconosciuto di essere colpevole su molti punti di accusa, ma in seguito ha improvvisamente rinunciato alla maggior parte delle proprie deposizioni, dichiarando che Garcon gli avesse esercitato una pressione inammissibile.
    Se Scilingo sar comunque condannato, ci diventer un precedente per castigare altri criminali militari dai Paesi dellAmerica Latina, molti dei quali vivevano e continuano a vivere, senza essere particolarmente disturbati, in Spagna e in patria, come, ad esempio, Peres Jimenes, dittatore venezuelano.

in alto <<  ARTICOLO PRECEDENTE      ARTICOLO SEGUENTE  >> in alto
ALTRI ARTICOLI DELLA RUBRICA "NEL MONDO"
1 Marzo, ciao lira ¦  Attentato a Roma ¦  Privatizazzioni nel settore energetico ¦  Pi personale alle ambasciate ¦  Nostalgie in Moldavia ¦  Processo Miloshevic: Slobodan contrattacca ¦  Petrolio dallAlaska ¦  Bush mostra i bicipiti
Rambler's Top100    Rambler's Top100