Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Riferimenti
 
Numero 4(49)
Bush mostra i bicipiti

    Lamministrazione di George Bush non ha pi intenzione di rispettare limpegno di non assestare per prima un colpo nucleare contro i Paesi che non dispongono di armi atomiche.
    E quanto ha comunicato John Bolton, vice Segretario di Stato degli USA per il controllo degli armamenti e della sicurezza nazionale. nellintervista rilasciata al giornale Washington Times.
    Washington non cerca un pretesto per usare il suo arsenale nucleare contro chicchessia ma, ha rilevato Bolton, siamo disposti a fare di tutto per proteggere linnocente popolazione civile dellAmerica. Limpegno a non usare le armi nucleari contro i Paesi che non le hanno (le cosiddette garanzie negative di sicurezza), fissato nella mozione del Consiglio di sicurezza dellONU N984.
    A maggio del 1985, gli USA, insieme a Russia, Francia, Gran Bretagna e Cina, decidendo di prolungare per un tempo indeterminato il Trattato per la non proliferazione delle armi nucleari, avevano confermato il proprio impegno a non usare n minacciare luso di queste armi contro gli Stati non nucleari partecipanti al Trattato, qualora questi non attaccassero gli USA in coalizione con le potenze nucleari. Fregandosene della mozione dellONU, lamministrazione americana pensa probabilmente di intimidire in questo modo i regimi potenzialmente nemici. Ma ci avr una sola conseguenza: si imporr definitivamente un terrorismo impersonale, facente capo ai gruppi transnazionali che saranno allo stesso tempo ovunque e da nessuna parte.

in alto <<  ARTICOLO PRECEDENTE      ARTICOLO SEGUENTE  >> in alto
ALTRI ARTICOLI DELLA RUBRICA "NEL MONDO"
1 Marzo, ciao lira ¦  Attentato a Roma ¦  Privatizazzioni nel settore energetico ¦  Pi personale alle ambasciate ¦  Nostalgie in Moldavia ¦  A giudizio torturatore Argentino ¦  Processo Miloshevic: Slobodan contrattacca ¦  Petrolio dallAlaska
Rambler's Top100    Rambler's Top100