Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Riferimenti

 

 
Politica  
Nel mondo  
Finanza  
Cultura  

 

 

 

 
Previsioni
di tempo


 www.RusItalia.com Rambler's Top100
Rambler's Top100

Numero 3(48)
Numero 4(49)
1 - 15 marzo 2002
RIASSUNTO DEL NUMERO
POLITICA
Italiani nel mondo
(Non siamo piu) Figli di N.N.
Nuovo oleodotto: attraversera Bulgaria, Albania e Macedonia
Kursk: era guasta la capsula di salvataggio
Putin revisiona il governo?
Scandaliadi-2002
LIzvestia: Le Olimpiadi, debcle diplomatica
NEL MONDO
1 Marzo, ciao lira
Attentato a Roma
Privatizazzioni nel settore energetico
Pi personale alle ambasciate
Nostalgie in Moldavia
A giudizio torturatore Argentino
Processo Miloshevic: Slobodan contrattacca
Petrolio dallAlaska
Bush mostra i bicipiti
FINANZA
Il governo ha ridotto il pagamento dei debiti
Leconomia deve crescere
Politica economica 2002
Dilemma dei governatori: aggiornare le tariffe o aumentare i debiti
CULTURA
Rembrandt e i rotocalchi
La Versailles del Nord
Un conte russo, parente dei nobili fiorentini
MOSTRE

  POLITICA In alto
    Italiani nel mondo
    Il 22 febbraio il Ministro Mirko Tremaglia ha designato Pino De Siati delegato del C.T.I.M (Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo) per la Federazione Russa.
    Lassociazione, nata nel 1968 e presieduta dallo stesso Ministro, ha rappresentanze in quasi tutti gli Stati e vuole essere strumento per lattuazione della legge per il voto degli Italiani allestero e per lorganizzazione di associazioni e comitati che stimolino le Rappresentaznze Italiane allestero e i Governi delle nazioni ospiti ad una maggiore attenzione alle necessita dei nostri emigranti.
...segue 
    (Non siamo piu)
Figli di N.N.

    Abbiamo festeggiato il Natale 2001 con la fotografia, in prima pagina, del Ministro Mirko Tremaglia travestito da Babbo Natale. Qualcuno ha ritenuto eccessiva la scelta.
    Ma parliamoci chiaro: chi e innostraniz, in Russia, ha una marea di problemi. Gli stranieri, anche se di provenienza DOC sono ospiti sgraditi e senza altra possibilita di integrazione se non quella di abbandonare la propria cittadinanza e diventare russi.
...segue 
    Nuovo oleodotto: attraversera Bulgaria, Albania e Macedonia
    Il 17 febbraio, alla conferenza stampa nella sede dellOrganizzazione dei Paesi esportatori di petrolio a Vienna, stato comunicato che i pi grossi gruppi petrolchimici statunitensi, Exon-Mobile e Shevron-Texaco, programmano la costruzione di un oleodotto transbalcanico che verr a costare $1,13 miliardi.
    A detta di Edward Fergusson, presidente dellAMBO (Corporazione petrolifera albanese, macedone e bulgara), attualmente stiamo discutendo con la Shevron e con lExon i diversi aspetti di una realizzazione ottimale di questo grandioso progetto.
...segue 
    Kursk: era guasta la capsula di salvataggio
    Il Procuratore generale della FR Ustinov ha finalmente fatto sapere al pubblico i risultati delle indagini sui motivi del disastro avvenuto a bordo del sommergibile atomico Kursk nellagosto del 2000.
    Il suo verdetto stato breve e poco gradevole per la marina da guerra: il sottomarino naufragato per linfingardaggine manifestata sia dagli ufficiali superiori della Flotta del Nord, sia dallequipaggio del Kursk.
...segue 
    Putin revisiona il governo?
    Sembra che nella revisione del governo e, pi precisamente, nella sua pulizia sia cominciata una nuova fase.
    Vladimir Putin, in seguito alla relazione presentata dal primo ministro Mikhail Kassianov, ha firmato il decreto con cui nomina Ilia Klebanov ministro dellindustria, della scienza e delle tecnologie della FR, esonerandolo dalla carica precedente, quella di vice premier del governo.
...segue 
    Scandaliadi-2002
    Se il barone Pirre de Coubertin, fondatore del movimento olimpico moderno, sperava che la sua creatura diventasse una competizione ideale, i centosei anni passati dalle prime olimpiadi del 1896 hanno mandato in fumo quei sogni.
    Le ultime Olimpiadi a Salt Lake, trasformatesi in uno scandalo senza fine, ne hanno fornito prove particolarmente convincenti.
...segue 
    LIzvestia: Le Olimpiadi, debcle diplomatica
...In unora sola un gruppo di personaggi squallidi e casinisti ha praticamente cancellato tutte le realizzazioni conseguite in due anni dalla diplomazia russa
    Non appena la nuova generazione dei politici russi aveva elevato lo sport al rango della politica statale, successo un susseguirsi di delusioni olimpiche che ad un tratto hanno messo in luce tutta lasprezza dei problemi affrontati dal Paese, e non solo sportivi.
    Che cosa precisamente tornando alle Olimpiadi pu essere imputato a colpa dei funzionari russi, e cosa predefinito dal nuovo scenario mondiale in cui alla Russia assegnata una parte per nulla protagonista?
...segue 
  NEL MONDO In alto
    1 Marzo, ciao lira
    Una bomba di fronte alla Sede del ministero dellInterno. E scoppiata nella notte tra il 26 e il 27 febbraio: nessun ferito, niente danni, ma una valanga di polemiche.
    La Maggioranza non ha perso loccasione per rammentare come il risveglio di questi atti di terrorismo sia imputabili ai cattivi maestri e ad una ventata di reazione antistatalista che avrebbe nellala movimentista dellopposizione il luogo naturale di nascita ed elaborazione.
...segue 
    Attentato a Roma
    La mattina del 26 febbraio sotto la sede del Ministero italiano degli interni, situata nel centro di Roma, rimbombato uno scoppio.
    Londa esplosiva ha scaraventato in aria almeno 5 portaimmondizie. Sono state danneggiate 5 auto e 2 motorini parcheggiati vicino alledificio, e nei palazzi vicini sono andati in frantumi i vetri delle finestre.
...segue 
    Privatizazzioni nel settore energetico
    Fra gli altri problemi economici urgenti che il governo di Silvio Berlusconi ha dovuto affrontare, cera anche quello di fornire allindustria e alla gente energia elettrica a basso costo.
    Il nuovo esecutivo ha avuto uneredit molto pesante: il mercato dellenergia elettrica e dei relativi servizi, dominato dai gruppi pubblici ENI ed Enel, era stato estremamente regolamentato, mentre i suoi prezzi erano ritenuti eccessivi anche secondo i criteri europei.
...segue 
    Pi personale alle ambasciate
    Tra i rimasugli della guerra fredda nei rapporti internazionali cera la limitazione del numero dei diplomatici nelle ambasciate e nei consolati, per non permettere ai servizi segreti nemici di invadere le rappresentanze diplomatiche, inserendovi i loro agenti.
    Alcuni giorni fa lItalia ha definitivamente chiuso con questanacronismo, avendo deciso di non limitare il numero del personale diplomatico e tecnico-amministrativo presso gli istituti diplomatici e consolari in Italia.
...segue 
    Nostalgie in Moldavia
    In Moldavia, una delle repubbliche pi povere e, nel contempo, politicamente stabili dellex URSS sono improvvisamente scoppiati dei tumulti.
    Formalmente son dovuti al fatto che i comunisti locali che hanno vinto trionfalmente le elezioni parlamentari e presidenziali, volendo mantenere le promesse elettorali, hanno fatto approvare dal ministero dellistruzione pubblica un decreto che prevede di introdurre nelle scuole lo studio obbligatorio della Storia della Moldavia (invece della Storia della Romania) e della lingua russa.
...segue 
    A giudizio torturatore Argentino
    La magistratura spagnola ha portato al processo una delle cause penali pi clamorose, a carico di un partecipante attivo alle rappresaglie dei tempi della dittatura militare in Argentina (1976-1983).
    Secondo quanto hanno comunicato le fonti nella corte di Madrid, alla fine di questanno inizierebbe il processo a carico di Adolfo Scilingo, un noto criminale militare, capitano a riposo della Marina militare dellArgentina.
...segue 
    Processo Miloshevic: Slobodan contrattacca
    Il processo contro Slobodan Milosevic, ex Presidente della Iugoslavia, finalmente iniziato allAia, invece di diventare una nuova Norimberga, come si proponevano i suoi organizzatori, sta diventando piuttosto una nuova Lipsia, dove a Milosevic assegnata la parte di Dimitrov, accusato di aver appiccato il fuoco al Reichstag.
    Legale di formazione, Milosevic ha rinunciato agli avvocati e ha messo a base della sua difesa laccusa rivolta contro i suoi giudici: sostiene che essi sono ipocriti e che sono intenzionati a fare di lui un capro espiatorio per lerrata politica dei dirigenti occidentali, mirata alla scissione della Iugoslavia.
...segue 
    Petrolio dallAlaska
    Il Presidente degli USA, George Bush, nel suo discorso settimanale alla radio ha affermato di avere intenzione di promuovere linizio dello sfruttamento dei giacimenti petroliferi in Alaska.
    Secondo le stime degli esperti, il volume del petrolio in Alaska ammonterebbe a circa dieci miliardi di barili.
...segue 
    Bush mostra i bicipiti
    Lamministrazione di George Bush non ha pi intenzione di rispettare limpegno di non assestare per prima un colpo nucleare contro i Paesi che non dispongono di armi atomiche.
    E quanto ha comunicato John Bolton, vice Segretario di Stato degli USA per il controllo degli armamenti e della sicurezza nazionale.
...segue 
  FINANZA In alto
    Il governo ha ridotto il pagamento dei debiti
    A met febbraio il governo ha confermato ufficialmente che il volume dei pagamenti da effettuare nel 2003, si era ridotto di 2,5 miliardi di dollari.
    Fino a poco fa si pensava che la Russia dovesse pagare ai creditori circa 19 miliardi di dollari, equivalenti alla met delle entrate annue del budget federale.
...segue 
    Leconomia deve crescere
ma per ora non cresce

    Sebbene alla riunione del governo del 7 febbraio lesecutivo abbia convalidato tra il 3,1% e il 4,3% i nuovi punti di riferimento della crescita economica per lanno corrente, in gennaio gli indici di crescita della produzione industriale non confermano per ora nemmeno la pi moderata di queste stime.
    Secondo i dati del Comitato statale per le statistiche, nel primo mese del 2002 il volume della produzione industriale, rispetto al valore di tutto lanno, aumentato solo del 2,2%, e, rispetto a dicembre del 2001, si ridotto del 7,5%.
...segue 
    Politica economica 2002
    Nel 2002 la Russia entra in una nuova epoca politica, che gi ora comincia ad avere un certo effetto sui comportamenti di tutti i pi importanti politici russi.
    Nel 2003 avranno luogo le elezioni politiche, per le quali la lotta dovrebbe essere alquanto dura.
...segue 
    Dilemma dei governatori: aggiornare le tariffe o aumentare i debiti
    Il 12 febbraio, ha avuto luogo a San Pietroburgo una riunione convocata su iniziativa dei rappresentanti plenipotenziari del Presidente nei circondari Nord-Occidentale e del Volga, per esaminare la situazione relativa alla riforma dei servizi comunali.
    La discussione, svoltasi durante lincontro, ha fatto chiaramente capire che la riforma dei servizi comunali dipende notevolmente dalla condizione dei budget regionali e sar determinata dallandamento della riforma dei rapporti interbudgetari.
...segue 
  CULTURA In alto
    Rembrandt e i rotocalchi
    La vita espositiva di Mosca si rianimata notevolmente verso la fine dellinverno. Alcune mostre importanti si svolgono nelle migliori sale della citt.
    Allinizio si aperta una mostra doppia, dedicata alla societ Fante di cuori, leggendaria associazione di alcuni artisti davanguardia degli anni 1910.
...segue 
    La Versailles del Nord
    Al museo di Belle Arti A. S. Puskin in via Precistenka aperta la mostra La Peterhof imperiale a Mosca.
    San Pietroburgo si prepara al suo 300-mo anniversario. Manca ancora un anno alla ricorrenza ma lavvicinarsi della festa si fa sentire sempre di pi. La prima ad esordire nel programma "San Pietroburgo" Peterhof, sobborgo della capitale del Nord, ex residenza imperiale.
...segue 
    Un conte russo, parente dei nobili fiorentini
    I ricordi del conte M.D. Butirlin sono pubblicati in Italia.
    Gli organizzatori della presentazione, svoltasi presso il Fondo russo della cultura, hanno definito questo libro una fonte unica per la storia della vita dei russi in Italia.
...segue 
    MOSTRE
    OPERE LIRICHE E BALLETTI
...segue