Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Dove siamo
 
Numero 2(66)
Kazakistan-Italia: cooperazione pi ampia

    Tornato a Roma dalla fredda Mosca, il primo ministro italiano Silvio Berlusconi ha avuto un incontro e una trattativa con il Presidente del Kazakistan Nursultan Nazarbaev, in visita in Italia. Il signor Nazarbaev ha anche incontrato il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e il presidente della Camera deputati Pierluigi Casini. Il leader kazakistano ha terminato la sua visita con ludienza concessa da Papa Giovanni Paolo II, svoltasi il 6 febbraio.
    I colloqui italo-kazakistani erano centrati sulle questioni relative allallargamento dei contatti economici. Nellambito della visita ha avuto luogo un convegno sugli investimenti, organizzato dallICE, e incontri tra gli imprenditori dei due Paesi. Parlando ai giornalisti, Nursultan Nazarbaev ha detto che i rapporti italo-kazakistani si sviluppano bene e che la sua visita stata molto intensa e fruttuosa. Ha ricordato che lItalia il terzo parner commerciale del Kasakistan dopo la Russia e la Cina, e per quanto riguarda gli investimenti nei progetti petroliferi e di gas, lItalia praticamente il primo partner. Il volume di scambi commerciali tra i due Paesi ammonta a 850 milioni di euro. Otto compagnie italiane hanno in Kazakhistan le proprie rappresentanze, mentre alle societ miste partecipano 42 aziende italiane.
    Da parte sua, Silvio Berlusconi ha costatato linteresse enorme che ha lItalia del Paese di petrolio e di gas. A detta del primo ministro, il suo governo ritiene che sia necessario incrementare la presenza di aziende italiane sul mercato kazakhistano di petrolio e gas, prevalentemente nel campo dellestrazione. Berlusconi ha comunicato che ha intenzione di recarsi in Kazakhistan nella prossima estate in visita ufficiale e di farsi accompagnare da un fitto gruppo di imprenditori.

in alto <<  ARTICOLO PRECEDENTE      ARTICOLO SEGUENTE  >> in alto
ALTRI ARTICOLI DELLA RUBRICA "NEL MONDO"
A caccia di Saddam e del petrolio iracheno ¦  Francia e Germania fanno il gioco di Saddam ¦  Parola di Berlusconi... ¦  Lattuale politica di Berlino e Parigi il pi grosso errore nella storia dei due paesi ¦  Iraq: la crisi infinita ¦  La Russia e la NATO pi vicine, per merito dellItalia ¦  Berclusconi: nel calcio ci vorrebbe una rivoluzione... ¦  Il Natale trovato nella casa di un caporione
Rambler's Top100    Rambler's Top100