Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Dove siamo

 

 
Politica  
Nel mondo  
Societa'  
Finanza  
Cultura  

 

 

 

 
Previsioni
di tempo


Site Amici della Russia

Rambler's Top100
Rambler's Top100

Numero 10(90)
Numero 10(90)
1 - 30 novembre 2004
RIASSUNTO DEL NUMERO
POLITICA
LItalia e la Russia: pi vicine di cos non si pu
Fini a Mosca; staffetta con Berlusconi
LEuropa critica loperato russo in Cecenia
Le Izvestia: lattentato terroristico nel teatro del Nord-Ost stato organizzato con i soldi della Prima-bank
Gli effetti delle riforme istituzionali
I Reporters senza confini hanno pubblicato il rating della libert di stampa
Deputato di Russia Unita procede contro lamministrazione del Presidente della Federazione Russa
NEL MONDO
Arafat decesso
Bush Presidente
A TU PER TU CON CALDEROLI
Approvata la Costituzione europea
Gli attentati terroristici a Madrid sono stati diretti da un detenuto siriano
Conferenza stampa del nuovo Capo della Comissione Europea in Russia
SOCIETA'
In pericolo lattivit dellIstituto di Cultura Italiana a Mosca
FINANZA
Il Ministero per lo sviluppo economico segnala la fine della crisi bancaria
Gli investimenti italiani nelleconomia russa totalizzano circa $1,4 miliardi
LEconomia rallenta
Gli azionisti svedesi pronti a procedere legalmente contro la Russia per la Yukos
Mane, tecel, fares
CULTURA
Ottimi gli stilisti russi
CARTELLONE

  POLITICA in alto
    LItalia e la Russia: pi vicine di cos non si pu
    Il 3 novembre la capitale russa riceve la visita di due giorni di Silvio Berlusconi, il Primo Ministro italiano. Sintetizzati durante gli incontri tra Vladimir Putin e Silvio Berlusconi i risultati di iniziative congiunte nellambito dei rapporti bilaterali. Oggi lItalia uno dei pi importanti partners commerciali occidentali della Russia.
...segue 
    Fini a Mosca; staffetta con Berlusconi
    La visita di Fini a Mosca capita a fagiuolo; non a caso il vice premier arriva in un momento particolarmente propizio alla coltivazione di buoni rapporti con le autorita e le rappresentanze russe. Durante tutta la sua permanenza infatti ha luogo a Mosca la settimana italiana, evento organizzato dagli enti culturali italiani in collaborazione con quelli russi, durante il quale si svolgono ogni anno manifestazioni e appuntamenti dedicati alla cultura italiana.
...segue 
    LEuropa critica loperato russo in Cecenia
    Nonostante la tragedia di Beslan abbia sconvolto e inorridito tutto il mondo civilizzato, e abbia portato questultimo a schierarsi a favore della Russia nella sua lotta al terrore, non si sono avverate le aspettative delle autorit e dei militari, secondo i quali dopo Beslan lEuropa doveva finalmente chiudere un occhio su quanto succedeva in Cecenia e smettere di criticare aspramente lesercito e i servizi segreti russi.
...segue 
    Le Izvestia: lattentato terroristico nel teatro del Nord-Ost
stato organizzato con i soldi della Prima-bank

    Lorganizzatore diretto della presa di ostaggi nel teatro in via Dubrovka stato Ruslan Elmurzaev (Abu-Bakar), il capo del servizio di sicurezza economica e proprietario della Prima-bank. Lo afferma il quotidiano Izvestia, citando fonti anonime presso gli organi inquirenti.
...segue 
    Gli effetti delle riforme istituzionali
    Le riforme annunciate il 13 settembre dal Presidente Vladimir Putin, le stesse che dovrebbero cambiare completamente lassetto politico del Paese, si fanno sempre pi dettagliate e tangibili. Sempre meno oggetto di discussioni e sempre pi dato di fatto. Il potere esecutivo e i suoi alleati in Parlamento sfornano, uno dopo laltro, progetti legge utili.
...segue 
    I Reporters senza confini hanno pubblicato il rating della libert di stampa
    Lorganizzazione internazionale Reporters senza confini ha pubblicato, per la terza volta nella sua storia, il Rating della libert della stampa.
...segue 
    Deputato di Russia Unita procede contro
lamministrazione del Presidente della Federazione Russa

    La fazione parlamentare del partito Edinaja Rossija (Russia Unita) non risulta affatto un gruppo di deputati e di eletti del popolo, bensi la nomenklatura dellamministrazione presidenziale. Il Cremlino la dirige a mezzo di minacce e parolacce. Nella dichiarazione presentata alla Corte Costituzionale, Anatolij Ermolin, membro della fazione parlamentare Russia Unita, racconta delle pressioni inaudite che vengono esercitate sui deputati.
...segue 
  NEL MONDO in alto
    Arafat decesso
Chi sar il suo successore?

    La direzione dellospedale di Parigi Persy, presso il quale dalla fine di ottobre stato ricoverato Yasser Arafat, il 75-enne leader palestinese, ha annunciato ufficialmente la sua morte, comunica la Reuters. La morte stata fissata la mattina dell11 novembre, ha detto Christian Estripaux, il medico che curava il leader palestinese.
...segue 
    Bush Presidente
George Bush trionfa e svela i suoi programmi politici

    Non ha intenzione di modificare la politica americana dopo essere stato rieletto. Non da escludere anzi che essa diventi ancora pi dura: a Washington si dice che prossimamamente alcune colombe potrebbero lasciare lesecutivo repubblicano. Il Presidente rieletto ha cominciato a parlare ai suoi sostenitori che si sono riuniti sulla piazza Ronald Reagan, a due passi dalla Casa Bianca, il 3 novembre, alle 15.00 precise, ora locale.
...segue 
    A TU PER TU CON CALDEROLI
    Nostra intervista al Ministro delle Riforme
...segue 
    Approvata la Costituzione europea
Firmato a Roma il trattato sulla Costituzione dellUnione Europea

    Alla data del 29 ottobre 2004 sar assegnato un posto speciale nella storia della vecchia Europa. I capi degli Stati membri dellUnione Europea hanno firmato a Roma il trattato della Costituzione dellUE. La Cerimonia si svolta presso il Campidoglio di Roma, nella sala degli Orazi e Curiazi, la stessa in cui 47 anni fa erano state gettate le fondamenta dellintegrazione europea, firmando i cos detti Trattati di Roma che avevano dato inizio alla Comunit economica europea.
...segue 
    Gli attentati terroristici a Madrid sono stati diretti da un detenuto siriano
    Secondo i servizi segreti spagnoli, ad organizzare gli attentati terroristici nei treni a Madrid l11 marzo sarebbe stato un siriano, Imad Eddim Barakat Yarkas, noto anche come Abu Dahdah.
...segue 
    Conferenza stampa del nuovo Capo della Comissione Europea in Russia
    Il 7 settembre scorso rimane sicuramente data da ricordare, per la Rappresentanza della Comissione Europea in Russia: stato eletto ufficialmente in qualita di nuovo Capo Commissione Mark Franco. Ricordiamo al lettore che gi nel numero di luglio (#7 (87) 1 15) avevamo parlato della fine del mandato del precedente Capo Commissione Richard Wright, rimasto in carica per 4 anni.
...segue 
  SOCIETA' in alto
    In pericolo lattivit dellIstituto di Cultura Italiana a Mosca
    Ha a dir poco del rocambolesco, ci di cui stato e continua ad essere da pi di un anno protagonista lIstituto di Cultura Italiana a Mosca. Verrebbe da definirla una situazione da romanzo noir, se non vi fossero coinvolte persone fisiche e soprattutto la rispettabilit e la credibilit di parecchie istituzioni statali e governative italiane (e non solo).
...segue 
  FINANZA in alto
    Il Ministero per lo sviluppo economico segnala la fine della crisi bancaria
    La crisi bancaria in Russia finita, mentre il deflusso dei depositi della popolazione dalle banche, verificatosi nei mesi estivi, stato completamente compensato. Secondo quanto comunica lagenzia Novosti, questa notizia stata data durante la conferenza stampa tenuta da Andrei Klepac, direttore delle previsioni macroeconomiche del Ministero per lo sviluppo economico e il commercio della Federazione Russa.
...segue 
    Gli investimenti italiani nelleconomia russa totalizzano circa $1,4 miliardi
    Gli investimenti italiani nelleconomia russa totalizzano circa 1,4 miliardi di dollari USA, ossia il 5% di investimenti esteri accumulati. Questa notizia stata data qualche giorno fa da Aleksandr Borissov, il capo del reparto europeo del dipartimento dei rapporti economici con lestero del Ministero per lo sviluppo economico della Federazione Russa.
...segue 
    LEconomia rallenta
    Coloro che si aspettavano di vedere in Russia un boom economico dovuto alla crescita del prezzo del petrolio sono a dir poco delusi dei risultati economici di questanno. Si riteneva che laumento di 1 dollaro del prezzo del petrolio dovesse comportare lincremento della crescita economica dello 0,4% del PIL allanno.
...segue 
    Gli azionisti svedesi pronti a procedere legalmente contro la Russia per la Yukos
    Secondo quanto comunica il Wall Street Journal, lAmbasciatore della Svezia in Russia ha inviato al Ministro delleconomia di Russia un avviso in cui afferma che gli azionisti svedesi della compagnia petrolifera Yukos potrebbero adire a vie legali contro il Governo Russo.
...segue 
    Mane, tecel, fares
    Pare che proprio queste parole, che lo zar Baltassarre non ha mai visto, si siano accese davanti alla direzione della Yukos. Il capo della Direzione principale del Ministero della Giustizia della Federazione Russa a Mosca A.Buksman ha dichiarato ufficialmente che la banca dinvestimenti Dresdner Kleinwort Wasserstein, assunta in qualita di estimatore, ha valutato lattivo principale della Yukos, la Yuganskneftegas, che garantisce circa il 60 % del volume dellestrazione petrolifera della compagnia, vale a dire 10,4 miliardi di dollari.
...segue 
  CULTURA in alto
    Ottimi gli stilisti russi
    A Mosca, presso una nuova sala sita nel giardino della Casa centrale del Pittore, si svolta la Settimana della moda russa RFW. Il fatto che questa Settimana abbia richiamato lattenzione degli stilisti non solo russi era dimostrato dalla presenza di ospiti come Jeremy Scott (i suoi vestiti sono usati da Bjork, Madonna, Marylin Manson), i designers britannici Tata-Naka (gli stilisti del film Sex in the city), nonch il principe Andrew, duca di York che faceva parte del pubblico riunitosi per vedere la Russian Fashion Week.
...segue 
    CARTELLONE
    MOSTRE
...segue