Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Riferimenti

 

 
Politica  
Nel mondo  
Finanza  
Cultura  

 

 

 

 
Previsioni
del tempo



Rambler's Top100
Rambler's Top100

Numero 19(64)
Numero 19(64)
15 dicembre 2002 1 gennaio 2003
RIASSUNTO DEL NUMERO
POLITICA
Gli italiani e la Russia
Il colonnello Budanov stato riconosciuto incapace di intendere e di volere
Cooperazione a distanza
A Mosca si svolta una manifestazione a favore della cessazione della guerra in Cecenia
Laltra Cecenia
Anno felice
NEL MONDO
DEVOLUTION A PALAZZO MADAMA
LItalia guarda a est
Italia: terrorismo per posta
Silvio Berlusconi si schierato con lIsraele
La TV italiana non vuole di Monica Lewinski
TRA BALTICO E MEDITERRANEO
Hussein ha sconcertato Bush
Costituzione Europea
FINANZA
Economia internazionale: i risultati del 2002
2003: lultima chance per le riforme
Espresso raccomanda
NUOVO ROTARY CLUB ISPIRATO AGLI IDEALI DEL RINASCIMENTO ITALIANO
  POLITICA In alto
    Gli italiani e la Russia
    La Russia vista con gli occhi di un Italiano non la stessa Russia che vedono gli occhi di un Russo, ce lo aveva detto alla luce della sua lunga esperienza lOn. Dario Rivolta, Vicepresidente Vicario dellAssociazione Azzurri nel Mondo; non ha gli stessi spazi, non ha le stesse profondit, e nemmeno gli stessi sentimenti o le stesse inquietudini.
    Gli Italiani sono quelli che hanno sempre chiamato America gli U.S.A., che chiamavano Russia lU.R.S.S., che non sapevano che la Jugoslavia era poco pi di un invenzione di Tito. Poi si sono verificati tanti cambiamenti, tante cose: caduto il muro di Berlino, e lest arrivato addosso allOccidente inaspettato, immenso, sconosciuto.
...segue 
    Il colonnello Budanov stato riconosciuto incapace di intendere e di volere
    Juri Budanov, colonnello dellesercito russo, accusato di avere ucciso la ragazza cecena Elsa Kungaeva, stato riconoscito incapace di intendere e di volere, e deve subire il ricovero forzato.
    Il comandante del reggimento di carri armati N160 sospettava che la ragazza, abitante del paese ceceno Tanghi-Ci, avesse partecipato, come cecchino, ad azioni di guerra contro lesercito russo. Catturatala, il colonnello aveva interrogato Elsa, laveva strangolata e aveva ordinato ai soldati di interrarne il corpo.
...segue 
    Cooperazione a distanza
    Il 4 dicembre, i capi delle amministrazioni della regione di Mosca e della regione Lazio hanno firmato un protocollo di cooperazione.
    Sia la regione di Mosca, sia il Lazio, a detta dei loro dirigenti, hanno dato prova di essere regioni a sviluppo economico stabile. A detta del governatore Boris Gromov, cerchiamo di promuovere buoni rapporti con molti Paesi. Ci fa molto piacere cooperare con il Lazio.
...segue 
    A Mosca si svolta una manifestazione a favore della cessazione della guerra in Cecenia
    Lagenzia di stampa Interfax comunica che il 12 dicembre, a Mosca, si svolta unazione di protesta con lo slogan Manifestazione per la pace in Cecenia: rompiamo il circolo vizioso della violenza, organizzata dal Comitato nazionale per la cessazione della guerra in Cecenia. Allazione hanno partecipato il movimento Per i diritti umani, il comitato per lazione antimilitarista, il Centro Sakharov, il Nuovo partito comunista, lUnione del comitato delle madri dei soldati, nonch il Partito radicale transnazionale e 10 buddisti.
...segue 
    Laltra Cecenia
    Secondo quanto comunica la radio Eco di Mosca, a Gudermes si svolto il congresso dei popoli della Cecenia, i cui partecipanti discutono la possibilit di svolgere nella repubblica un referendum relativo alla Costituzione e alle elezioni di un Presidente e di un governo.
    Ai suoi lavori partecipavano delegati provenienti da tutte le regioni del Paese. I delegati del congresso hanno approvato lAppello al popolo della Federazione Russa, con il quale hanno confermato lappartenenza della Cecenia alla Russia, come comunica lagenzia di stampa Interfax: I delegati dichiarano responsabimante di ritenersi cittadini russi.
...segue 
    Anno felice
    La politica estera della Russia nellanno che se ne va stata eccezionalmente felice, anche se sulle prime sembrava che non ci fossero motivi per essere troppo ottimistici a riguardo.
    Per la Russia, stata unassoluta sorpresa la dichiarazione secondo la quale, dal 2004, in seguito allentrata dei Paesi Baltici nellUE, gli abitanti della regione di Kaliningrad, lenclave russa in territorio europeo, avrebbero dovuto ottenere i visti per uscire dalla propria regione.
...segue 
  NEL MONDO In alto
    Chiamatelo federalismo e non regionalismo
   DEVOLUTION A PALAZZO MADAMA
   Infuriano le polemiche parlamentari attorno alla riforma costituzionale voluta dalla Lega Nord

    159 s (tutta la maggioranza meno il solo Fisichella), 89 no e il primo round pro-Devolution a Palazzo Madama ha spinto Bossi a stappare una bottiglia di champagne insieme al fido Vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, ma al primo voto si arrivati dopo polemiche furiose e furenti.
    Bisogna coniugare regionalismo solidale e unit nazionale, aveva detto Carlo Azeglio Ciampi, Presidente della Repubblica Italiana.
...segue 
    LItalia guarda a est
    (FCF) LItalia guarda a est, in maniera del tutto logica, naturale, strutturale. A ovest dopo Francia e Spagna c lAtlantico.
    A est il mondo sembra non finire mai in un susseguirsi di nuovi scenari economici. Lo ha detto anche Adolfo Urso, Ministro Junior alle Attivit Produttive con delega al Commercio Estero puntiamo a Oriente, alla Russia, alla Cina.
...segue 
    Italia: terrorismo per posta
    Agli uffici romani della compagnia aerea Iberia e della RAI sono pervenuti dei pacchi postali con gli esplosivi. Alla RAI un pacco cos ha provocato un incendio senza vittime. Si tratta ormai del terzo e del quarto ordigno, portato dalle poste italiane negli ultimi giorni. Due pacchi precedenti sono stati spediti dai malintenzionati a Milano. I mittenti si definiscono rivoluzionari spagnoli e chiedono che Valentino Rossi, il campione del mondo in corse motociclistiche, smetta di collaborare con il gruppo petrolchimico Repsol.
...segue 
    Silvio Berlusconi si schierato con lIsraele
    A Roma ha avuto luogo un incontro tra il primo ministro dellItalia Silvio Berlusconi e il Presidente dellIsraele Mos Katsav.
    Nel corso dellincontro Berlusconi ha dichiarato che il suo governo da tempo aveva sospeso tutti i contatti con il capo dellAutonomia palestinese Jasser Arafat e con ogni suo rapprsentante. A detta di Berlusconi, i contatti con le autorit palestinesi erano stati sospesi dopo lattentato sanguinoso, commesso da terroristi palestinesi a Netania il 27 marzo, in seguito al quale erano morti 29 israeliani.
...segue 
    La TV italiana non vuole di Monica Lewinski
    La BBC comunica che, mentre Bill Clinton incide un CD con Sofia Loren, la sua ex amante Monica Lewinski costretta di nuovo a rendersi conto che il suo bendetto rapporto con il Presidente la perseguiter ed umilier per molti anni: la TV italiana ha impedito la partecipazione programmata della Lewinski al famoso show Domenica in.
...segue 
    Mosca, San Pietroburgo, Togliattigrad e poi
   TRA BALTICO E MEDITERRANEO
   Mercati e prospettive secondo Gianni De Michelis

    (F.C.F.) Gianni De Michelis, oggi Segretario del Nuovo PSI, la Russia la conosce bene, la ha vissuta politicamente da Ministro degli Esteri del Governo Italiano, e i Ministri russi con cui mi sono rapportato sono tre, da Shevarnadze in poi.
...segue 
    Hussein ha sconcertato Bush
   Lo sconcerto durato poco

    Malgrado le previsioni di numerosi scettici, secondo i quali lIraq avrebbe ostacolato in ogni modo gli ispettori dellONU che cercano armi dello sterminio di massa, Saddam Hussein si mostrato tanto disponibile che il Presidente degli Usa George Bush, un po sorpreso, ha definito tale comportamento sconcertante.
    Tra laltro, il 4 dicembre lIraq ha presentato agli ispettori internazionali tutte le bombe con iprite rimaste dopo la sospensione delle ispezioni dellONU nel dicembre 1998.
...segue 
    Costituzione Europea
    Romano Prodi, Presidente della Commissione europea ed ex premier italiano, ha proposto di approvare una Costituzione europea. Ma la sua opinione sui contenuti di questa Costituzione contraddice le idee che ne hanno molti leader dei Paesi dellUnione europea.
...segue 
  FINANZA In alto
    Economia internazionale: i risultati del 2002
    Per leconomia internazionale, il 2002 diventato un anno di trasformazioni importanti, verificatesi in quegli stereotipi che esistono da tanto e che vigevano fono agli ultimi tempi.
    Si fa notare anzitutto il fatto che leconomia statunitense che ormai da pi di un secolo si riteneva la forza motrice pi rilevante delleconomia internazionale, stenta ad uscire dalla fase del rallentamento tiratosi per le lunghe.
...segue 
    2003: lultima chance per le riforme
    Bench nel 2002 le riforme siano continuate, esse sono diventate molto pi lente rispetto al 2001, cosicch il primo semestre dellanno prossimo sar, probabilmente, segnato dallultimo scatto delle riforme prima delle elezioni.
    Mentre nel 2001 si era badato prevalentemente alla riforma fiscale, nel 2002 lattenzione si spostata verso gli aspetti puramente finanziari, come la riforma delle pensioni e i cambiamenti della legislazione bancaria. Alcune iniziative del 2002 avranno unimportanza speciale.
...segue 
  CULTURA In alto
    Espresso raccomanda
    Il 19 dicembre, a Mosca si apre la mostra Lisola di Malta vista dai russi. La mostra, organizzata dallAmbasciata di Malta e dal Centro russo della cooperazione scientifica e culturale presso il Ministero degli esteri, sar allestita presso la Casa dellamicizia con i popoli dei Paesi stranieri in via Vozdvizhenka 16. La mostra di pitture e di fotografie Lisola di Malta vista dai russi fatta coincidere con il 35-mo anniversario dellinstuarazione dei rapporti diplomatici tra la Malta e la Russia.
...segue 
    NUOVO ROTARY CLUB ISPIRATO AGLI IDEALI DEL RINASCIMENTO ITALIANO
    Si e svolta il 18 Dicembre 2002 la riunione costitutiva di un nuovo Club che va ad animare la sempre piu intensa vita associativa di Mosca. Il nuovo sodalizio si chiamera Moscow Renaissance, in quanto si ispira esplicitamente agl ideali umanistici del Rinascimento Italiano.
...segue