Espresso
Q U I N D I C I N A L E   D I   I N F O R M A Z I O N E
Russian
Home Giornale Archivio Redazione Pubblicit Dove siamo

 

 
Politica  
Nel mondo  
Socialit  
Finanza  
Cultura  

 

 

 

 
Previsioni
di tempo



Rambler's Top100
Rambler's Top100

Numero 5(69)
Numero 5(69)
15 aprile - 15 maggio 2003
RIASSUNTO DEL NUMERO
POLITICA
Assassinato un altro deputato democratico
Un buon proposito
Lanello dei giardini (Sadovoe koltso) diventera arteria a senso unico
Selte difficili per Kassianov
Continua la serie dei partiti popolari
Ateneum adesso e a Mosca
NEL MONDO
Il prezzo della vittoria
SARS: aumentano i morti
Arrestato a Baghdad un noto terrorista palestinese
A proposito di Irak, USA e Palestina
Ko televisvo a Montecitorio
EU: seconda divisione
Il verme del servizio segreto italiano ha lavorato per il Servizio di informazioni estere (SVR) della Russia
SOCIALIT
La Scuola italiana Costanza Vinci
FINANZA
Inflazione
Raccomandazioni dall FMI
Andrei Illarionov: nel 2004, la Russia affonter una grave crisi dei conti pubblici
Il Forum economico russo si schiera in difesa dei petrolieri
Contrasti tra il Ministero per lo Sviluppo Economico e lFMI sul tasso di crescita
CULTURA
La Ciukotka di Stefania Zini
Rotary International
Mostra: Moda e stile nella fotografia
CARTELLONE

  POLITICA In alto
    Assassinato un altro deputato democratico
    La sera del 17 aprile a Mosca stato ucciso Serghei Iuscenkov, deputato della Duma di Stato della Federazione Russa, uno dei leader del partito Russia liberale. Secondo quanto ha comunicato il procuratore di Mosca Mikhail Avdiukov, la principale ipotesi d indagine verte sullattivit parlamentare di Iuscenkov. Intendiamo con il termine attivit parlamentare un ampio raggio dazione, che sar esaminato scrupolosamente, cita le parole del procuratore lagenzia Interfax.
...segue 
    Un buon proposito
    Ai poliziotti di Mosca impegnati nel mantenimento dellordine pubblico in citt vietato d ora in poi controllare i documenti ai cittadini che non hanno commesso un reato od un infrazione: questo e stato comunicato dal generale Vladimir Pronin, capo della Direzione degli Interni di Mosca. Ha riferito inoltre di aver firmato un ordinanza in tal senso.
...segue 
    Lanello dei giardini (Sadovoe koltso) diventera arteria a senso unico
    Il sindaco di Mosca Juri Luzhkov ha invitato gli architetti della capitale a sviluppare un programma, mirato ad introdurre il traffico a senso unico per lAnello dei giardini (Sadovoe koltso). La relativa decisione e stata presa il 16 aprile alla riunione del Consiglio urbanistico pubblico presso lufficio del Sindaco. Secondo quanto comunica lagenzia Interfax, per far andare gli autoveicoli in una sola direzione, occorrera costruire al Sadovoe koltso i raccordi nella Piazza Zubovskaia, Kudrinsaia e Sukharevskaia.
...segue 
    Selte difficili per Kassianov
   Nel Governo inizia una turbolenza

    Pare che il Governo Russo, che era stato stabile negli ultimi 3 anni, stia entrando in una zona di turbolenza: qualche mese fa sono gi stati effettuati dei rimpasti tra i responsabili della difesa e della sicurezza pubblica e statale, e ora si delineano sintomi di modifiche imminenti per i loro colleghi impegnati nelleconomia. Il primo segnale di tensione stato visibile dai contrasti evidenziatisi durante la discussione della politica fiscale per il 2004.
...segue 
    Continua la serie dei partiti popolari
   Secondo congresso di Russia Unita

    Il partito Edinaia Rossija (Russia unita) ha tenuto il 29 marzo il suo secondo congresso. Al congresso sono stati approvati il nuovo statuto, il manifesto del partito, ribattezzato come partito dei russi uniti (quale modestia !) ed ed il programma La via del successo nazionale.
...segue 
    Ateneum adesso e a Mosca
    Sembra che negli ultimi 15 anni, a Mosca si sono aperti tutti i tipi di ristoranti, caffe, bar e birrerie. In ogni caso, il bisogno dei ristoranti della popolazione, sia di Mosca, sia di quella che vi arriva sembra essere soddisfatto al 100%.: uno puo scegliere, dove, cosa e come mangiare. Secondo le statistiche, la domanda maggiore oggi esiste per i ristoranti di classe media, quelli in cui il costo di una cena per due non supera 70 dollari.
...segue 
  NEL MONDO In alto
    Il prezzo della vittoria
    La guerra in Iraq non ancora finita, ma nessuno ormai dubita che la resistenza delle truppe fedeli a Saddam Hussein sia ormai terminata, che il suo regime sia sparito, e che lo stesso dittattore sia morto, almeno come figura politica di peso, se addirittura non morto per davvero. Fra un giorno o due i marines americani che attaccavano lIraq dal Sud si uniranno ai reparti armati dei curdi che si muovono dal Nord.
...segue 
    SARS: aumentano i morti
    Il trionfo americano nella guerra con Saddam Hussein ha fatto rimanere in ombra lepidemia di una malattia che era apparsa circa un mese fa nellAsia di Sud-Est, e alla quale era stato attribuito il nome polmonite atipica. Inziatasi ad Hong-Kong, lepidemia si spostata ben presto nella Cina continentale, in Vietnam, in Indonesia. Inizialmente ha contribuito alla sua diffusione il regime di assoluta riservatezza introdotto dalle autorit comuniste della Cina e del Vietnam, per tutte le notizie relative alla malattia.
...segue 
    Arrestato a Baghdad un noto terrorista palestinese
    Secondo i comunicati dellAssociated Press, nella zona sud di Baghdad le teste di cuoio americane hanno preso Muhammad Abbas, noto terrorista palestinese condannato per aver preparato il dirottamento della nave di crociera Achille Lauro. Nel 1985 quattro complici di Abbas s impadronirono nel Mediterraneo meridionale del transatlantico con a bordo 500 passeggeri.
...segue 
    A proposito di Irak, USA e Palestina
   Intervista al Presidente del Gruppo dei Deputati DS

    61 anni, etiope di nascita -avendo visto la luce a Dire-Daua- ma piemontese di adozione, parlamentare dal 1979, Luciano Violante stato prima Magistrato, duramente impegnato contro la mafia, al punto di essere poi uno degli uomini pi scortati dItalia, quindi nella scorsa legislatura Presidente della Camera dei Deputati e oggi Presidente del Gruppo DS a Montecitorio.
...segue 
    Ko televisvo a Montecitorio
   17 franchi tiratori fanno secco il Governo

    Sono soddisfatto, un momento comunque storico. Una legge molto complessa che sta cominciando il suo percorso parlamentare. Daltra parte non ci siamo mai nascosti che liter sarebbe stato complesso e faticoso parla cos Maurizio Gasparri, Ministro per le Comunicazioni del Governo Italiano allindomani del voto a Montecitorio sulla legge di riordino del sistema radiotelevisivo che porta il suo nome.
...segue 
    EU: seconda divisione
    Alla gia esistente scissione in nuova e vecchia Europa, a causa del sostegno o meno all azione degli USA contro lIraq, se ne aggiunta un altra: intorno alla questione dell introduzione della carica del Presidente dell UE.
...segue 
    Il verme del servizio segreto italiano ha lavorato per il Servizio di informazioni estere (SVR) della Russia
    Per pi di 20 anni ha lavorato per la KGB e il Servizio di informazioni estere un agente del servizio di controspionaggio, comunica il giornale romano La Repubblica. I servizi segreti italiani hanno avuto le informazioni, relativi allagente, dai loro colleghi britannici. Ma la talpa tuttora non evidenziata. E noto solo il suo soprannome: Verme.
...segue 
  SOCIALIT In alto
    La Scuola italiana Costanza Vinci
    A Mosca ci sono un sacco di cose italiane: ristoranti, aziende, negozi... C anche una vera e propria scuola italiana di istruzione generale, la Scuola Costanza Vinci. La scuola italiana al 100%: linsegnamento segue i programmi italiani, che danno circa il 70% di ore alle materie di istruzione generale, approvate dal Ministero, mentre il 30% a disposizione della scuola.
...segue 
  FINANZA In alto
    Inflazione
    Negli ultimi anni, quello dellinflazione stato quasi lunico parametro economico che il governo non avesse potuto prevedere. Paradossale ma vero: tutti sanno gi per certo che pi spesso gli esponenti del governo ripetono le loro previsioni, meno probabilit ci sono che siano raggiunte.
...segue 
    Raccomandazioni dall FMI
    Il 2 aprile scorso si saputo che il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha raccomandato alla Banca Centrale e al Governo Russo di non cercare di prendere due piccioni con una fava, impegnandosi a ridurre linflazione nonostante il rafforzamento del rublo. Per quattro anni dopo la svalutazione del rublo nel 1998 la Banca Centrale aveva cercato di risolvere in un colpo solo due problemi, combattendo linflazione e non permettendo alla valuta nazionale di rafforzarsi pi di tanto.
...segue 
    Andrei Illarionov: nel 2004, la Russia affonter una grave crisi dei conti pubblici
    Secondo quanto ha riferito Andrei Illarionov, il consigliere economico del Presidente, al Convegno internazionale Lammodernamento delleconomia russa: il contesto sociale, le spese di bilancio non relative agli interessi potrebbero aumentare nel 2003 sino al 39% del PIL, rispetto al 36,5% del PIL nel 2002 e al 33,8% del PIL nel 2000.
...segue 
    Il Forum economico russo si schiera in difesa dei petrolieri
    Ai primi di aprile a Londra si e svolto lannuale Forum economico russo, al quale hanno partecipato esponenti del potere russo e delle compagnie russe piu grandi. Rispetto al Forum 2002m va rilevata una scarsa presenza del Governo russo: a differenza del 2002, non sono venuti al Forum ne Aleksei Kudrin ne Gherman Gref.
...segue 
    Contrasti tra il Ministero per lo Sviluppo Economico e lFMI sul tasso di crescita
    Pi ottimistica la previsione di crescita economica del Ministero per lo Sviluppo Economico... nonostante le previsioni poco consolanti del FMI John Odling-Smee, il direttore del II Dipartimento europeo del FMI, che si occupa dei Paesi dellex URSS, alla vigilia della sua visita in Russia, ha dichiarato che il Fondo ha intenzione di correggere le previsioni relative ai tassi di crescita economica in Russia nel 2003.
...segue 
  CULTURA In alto
    La Ciukotka di Stefania Zini
    Dal 15 marzo al 9 aprile, a Mosca si svolta una mostra intitolata aLa Ciukotka italiana, la penisola dei Ciukci che si trova all estremita della Siberia, di fronte all Alaska. Il Museo Puskin ha esposto presso la sua succursale di Denezhnyj pereulok foto scattate nel corso di due viaggi in Ciukotka. Ad entrambe le spedizioni, dirette dallitaliana Stefania Zini, ha partecipato lassociazione Avventura del famoso viaggiatore Dmitri Shparo. Le foto sono state fatte da Andrei Bronnikov, Viaceslav Titov e da Stefania stessa.
...segue 
    Rotary International
    Il Rotary International uno dei club che a buon diritto si possono chiamare pi prestigiosi. Ad esempio, Albert Einstein e Thomas Mann erano rotariani, e anche adesso tante persone celebri come Luciano Pavarotti e Gina Lollobrigida sono membri di questo Club.
...segue 
    Mostra: Moda e stile nella fotografia
    Di nuovo la moda e lo stile inondano la Mosca primaverile. La Casa della fotografia di Mosca, il centro pi importante russo dellambiente fotografico, ha fatto ancora una volta convenire nella capitale russa diverse celebrit europee, ha scavato fra le vecchie foto dei classici russi, ha invitato nuovi fotografi da scandalo. E tutto questo per far partecipare i moscoviti al mondo delle copertine delle riviste, delle modelle imperturbabili, del kitch e del glamour.
...segue 
    CARTELLONE
    OPERA E BALLETTO
...segue